Un loft vittoriano e hippy californiano

Foto: Mork Ulnes Architects
Appartamento Clayton ST-Haight Ashbury, San Francisco

Uno spazio del XIX secolo, nel quartiere di Haight Ashbury a San Francisco, è stato ristrutturato dal team di architetti dello studio MORK ULNES.
Il risultato è un mix eclettico di stile vittoriano con dettagli e interventi stravaganti in stile Hippy californiano.
Il rinnovamento celebra questa combinazione unica, recependo una luce più naturale e migliorando il flusso dello spazio per adattarsi meglio alla vita contemporanea.
L’obiettivo principale per la ristrutturazione consiste nello sfruttare al meglio la luce naturale e ottimizzare la comunicazione tra gli ambienti.

Uno spazio riadattato in chiave contemporanea con interventi mirati e una concezione unica.
L’idea alla base del progetto nasce dal cuore della casa, che unifica i due livelli attraverso una scala e un ponte dal design leggero e come elemento di arredo, che arricchisce l’ambiente, ma non invade. Con una combinazione di elementi, materiali riciclati e vetro per filtrare immagini e luce.
Questa doppia anima si coglie grazie ai dettagli particolari che rivisitano l’ambiente domestico, rendendolo speciale.

7_loft
Ambiente caratterizzato da pareti chiare e linee asciutte, rivestito con pannelli nobilitati di tonalità neutre e facilmente abbinabili a mattoni e vetri rustici, un mix contemporaneo di riciclaggio, “il passato (mattoni), il presente (rilancio del legno in versione da tavolo), il futuro (vetro + acciaio) ”

1_loft

2_loft

5_loft

Le camere da letto e la libreria sono situate all’ultimo piano, con il tema del recupero degli elementi visivi e dell’adeguamento alla struttura architettonica dell’edificio, come tipologia di mansarda. La tonalità chiara è predominante e il pannello nobilitato è il materiale utilizzato come elemento cardine, grazie alla sua versatilità permette di realizzare fusioni di stili e abbinamenti non convenzionali.

3_loft